Ahed Tamimi resiste all’interrogatorio

Sopporta minacce e insulti, ma non risponde!

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Coloni israeliani attaccano famiglie palestinesi, tentando di conquistare case a Hebron

http://www.maannews.com/Content.aspx?id=780051
21 aprile 2018 10:14 P.M. (
HEBRON (Ma’an) – Un gruppo di coloni israeliani ha attaccato una famiglia palestinese e ha tentato di occupare due case nella città sudoccidentale di Hebron, nella West Bank.
L’attivista locale Aref Jaber ha detto a Ma’an che un gruppo di coloni israeliani “ha attaccato” due case nella città vecchia e ha tentato di prenderle, chiedendo alle famiglie di lasciare le loro case.


Le case appartenevano alle famiglie Jaber e Kfeisheh.
Jaber ha aggiunto che lo stesso gruppo di coloni aveva in precedenza preso possesso di una casa appartenente alla famiglia al-Zaatari, vicino alla moschea Ibrahimi nella città vecchia.
“Queste continue minacce da parte dei coloni israeliani hanno lo scopo di terrorizzare le famiglie palestinesi per costringerli a lasciare le loro case”. Continue reading

Posted in info | Tagged , , , | Leave a comment

Proteste a Gaza: tutti gli ultimi aggiornamenti

https://www.aljazeera.com/news/2018/04/gaza-protest-latest-updates-180406092506561.html
Almeno 729 feriti mentre migliaia di palestinesi prendono parte alle proteste vicino al confine di Gaza. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Da quando le proteste sono iniziate il 30 marzo, 39 palestinesi nell’enclave costiera sono stati uccisi dalle forze israeliane, con oltre 4.000 feriti.

I palestinesi alzano la loro bandiera di fronte a pneumatici bruciati che accendono vicino al confine con Israele, a est di Gaza City [Hosam Salem / Al Jazeera]

Ecco tutti gli ultimi aggiornamenti delle proteste di venerdì 20 aprile:

Quattro palestinesi uccisi dalle forze israeliane
Funzionari palestinesi dicono che il bilancio delle vittime di oggi è salito a quattro, con Mohammed Ibrahim Ayyoub, un quindicenne di Jabalia nel nord della Striscia di Gaza, che si unisce alla crescente lista di vittime.

Ashraf al-Qidra, portavoce del ministero della salute di Gaza, ha aggiunto che almeno 729 palestinesi, tra cui 45 bambini, sono stati feriti dalle forze israeliane. Continue reading

Posted in gaza, info | Tagged , | Leave a comment

Gli organizzatori della Grande Marcia per il Ritorno: le affermazioni israeliane secondo cui Hamas è dietro le proteste sono bugie

http://mondoweiss.net/2018/04/organizers-organized-protests/
Israele / Palestina Yumna Patel, Akram Al-Wa’ra e Nidal Wuheid il 18 aprile 2018

Donne palestinesi sventolano bandiere palestinesi durante gli scontri con le forze di sicurezza israeliane vicino al confine con Israele, a est di Khan Yunis nella striscia meridionale di Gaza, il 15 aprile 2018. (Foto: Ashram Amra / Immagini APA)

Mentre la Grande Marcia del Ritorno entra nella sua quarta settimana nella Striscia di Gaza assediata, gli attivisti che sono dietro alle massicce dimostrazioni pacifiche hanno un messaggio per il mondo:

“Il popolo palestinese, specialmente a Gaza, non può più sopportare l’assedio israeliano”, dice Nabeel Diab della Commissione nazionale per rompere l’assedio di Gaza. “I palestinesi sono desiderosi di raggiungere la loro libertà, la loro indipendenza e il loro diritto di tornare nei villaggi da cui sono stati costretti a uscire 70 anni fa”. Continue reading

Posted in opinioni | Tagged , , , | Leave a comment

I palestinesi sostengono la giornata internazionale dei prigionieri 

17/04/2018 International Solidarity Movement Al Khalil | Hebron
La manifestazione di oggi è stata tenuta dal club dei prigionieri palestinesi, dalle fazioni politiche e dalla società civile palestinese ma erano presenti anche familiari di detenuti palestinesi e internazionali. I palestinesi hanno marciato dallo stadio di Al Khalil, da Hebron a piazza Ibn Rushd. Lo scopo della protesta era di sostenere ed evidenziare i prigionieri palestinesi nella giornata internazionale dei prigionieri palestinesi.

I manifestanti palestinesi sfilano dallo stadio a Ibn Rushd Square

Hisham Sharabati del comitato di difesa di Hebron presente alla manifestazione ha dichiarato:
“Vogliamo liberare tutti i prigionieri palestinesi, e    fino ad allora vogliamo condizioni umane dignitose per i detenuti. I detenuti sotto detenzione amministrativa sono chiaramente sotto detenzione arbitraria “. Continue reading

Posted in info, prigionieri | Tagged , , | Leave a comment

Palestinese colpito e ferito dalle forze israeliane a Gaza

http://imemec.org
16 aprile 2018 12:33 Notizie IMEMC Città di Gaza, Striscia di Gaza, 

Un palestinese è stato colpito da forze israeliane vicino alla barriera di confine con Israele nella parte orientale di Gaza City durante una protesta di domenica, secondo fonti locali.

Secondo quanto riferito, le forze israeliane di stanza nei posti di guardia militari lungo il confine di Gaza hanno aperto il fuoco contro i manifestanti palestinesi, colpendo uno con colpi di arma da fuoco vivi.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Relazione del marzo 2018: 609 palestinesi sequestrati dalle forze di occupazione mentre i prigionieri affrontano torture, isolamento

http://samidoun.net/2018/04/march-2018-report-609-palestinians-seized-by-occupation-forces-as-prisoners-face-torture-isolation/

Nel marzo 2018, le autorità di occupazione israeliane hanno arrestato 609 palestinesi nei territori palestinesi occupati, tra cui 95 bambini e 13 donne.

Il monitoraggio e la documentazione delle istituzioni palestinesi per i diritti umani indicano che le forze di occupazione hanno sequestrato 155 palestinesi da Gerusalemme, 113 da Ramallah, 85 da al-Khalil, 48 da Nablus, 47 da Tulkarem, 43 da Betlemme, 33 da Jenin, 28 da Qalqilya, 24 da Jericho, 7 di Salfit e 5 di Tubas e 19 palestinesi della Striscia di Gaza. Continue reading

Posted in info, prigionieri | Tagged , | Leave a comment

Le forze israeliane cannoneggiano la zona est di Gaza, ferendo 1 palestinese

http://maannews.com/Content.aspx?id=780018
11 APRILE 2018 12:13 P.M. (AGGIORNATO: 12 APRILE 3:35 P.M.) 
CITTÀ DI GAZA (Ma’an) – I carri armati israeliani hanno bombardato nella parte orientale della città di Gaza mercoledì mattina, in quello che l’esercito israeliano e i media hanno riferito come risposta a un ordigno esploso vicino a un bulldozer militare israeliano lungo il confine.


Diversi veicoli militari israeliani e bulldozer hanno fatto irruzione brevemente in un’area vicino all’incrocio di al-Mintar (Karni), sul lato di Gaza al confine con Israele, durante quello che l’esercito descriveva come “attività di routine”.
La gente del posto ha detto a Ma’an che durante l’incursione, le forze israeliane hanno lanciato razzi verso il quartiere sud-orientale di al-Zaytoun a Gaza City.
Poco dopo, un ordigno esplosivo è stato fatto esplodere vicino a uno dei bulldozer israeliani. Continue reading

Posted in gaza, info | Tagged , , | Leave a comment

L’esercito ferisce sei palestinesi a Gaza

http://imemc.org/article/army-injures-six-palestinians-in-gaza-2/
10 aprile 2018  Notizie IMEMC Città di Gaza, Striscia di Gaza, attacchi israeliani,
I soldati israeliani hanno colpito, lunedì, sei palestinesi, tra cui un medico, oltre a obbligarne dozzine a soffrire per gli effetti dell’inalazione di gas lacrimogeno, nelle aree di confine in diverse parti della Striscia di Gaza.

Fonti mediche palestinesi hanno detto che tiratori scelti dell’esercito israeliano hanno sparato a due giovani uomini, nel villaggio di Khuza’a, a est di Khan Younis, nella parte meridionale della Striscia di Gaza. Continue reading

Posted in gaza | Tagged , , | Leave a comment

Gli israeliani si riuniscono al confine di Gaza per guardare e tifare mentre i militari usano  fuoco letale contro i palestinesi

 

http://www.dailysabah.com

ISTANBUL 7 aprile 2018

Un’immagine inquietante di giovani israeliani seduti al confine di Gaza, che applaudono e osservano mentre le bombe cadono sui palestinesi a poche miglia di distanza, ha evocato una condanna diffusa mentre circolava sui social media.

Nella foto, condivisa da Nir Dvori, un giornalista del canale televisivo israeliano 2, venerdì, sette giovani adulti israeliani sono visti sorridere e salutare le telecamere mentre siedono su una torre di osservazione a Nahal Oz, al di fuori della striscia di Gaza recintata. Continue reading

Posted in gaza, info | Tagged , , | Leave a comment