Le forze israeliane sparano a tre persone e ne arrestano una nella Hebron occupata

29 settembre 2017 | International Solidarity Movement, al-Khalil team | Hebron, Palestina occupata
Venerdì pomeriggio, il 29 settembre, le proteste sono esplose a Al-Khalil vicino a Bab al-Zawiya  circa alle 14:00. I militari hanno contrastato le proteste con bombe stordenti e sono avanzate in H1, sparando pallottole in acciaio ricoperto di gomma, con cui almeno tre manifestanti sono stati colpiti, rispettivamente nel collo, nello stomaco e  nel braccio. Durante la loro prima incursione in H1, i soldati hanno arrestato un giovane palestinese.

Durante il resto del pomeriggio, ci sono stati molti scontri tra l’esercito israeliano e i manifestanti in aree intensamente frequentate di H1, durate fino alle 7 della sera.

This entry was posted in info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *