Manifestazione notturna ad Al-Khalil, Hebron

9 gennaio 2018 | International Solidarity Movement, al-Khalil team | al-Khalil, Hebron, Palestina occupata
Una manifestazione e una marcia contro l’occupazione della Palestina hanno avuto luogo ad Al-Khalil questa sera. I manifestanti si sono radunati a Dawar Ibn Roojd prima di marciare con torce accese al crepuscolo al checkpoint 56 in Shuhada street.


L’azione è stata organizzata da Dismantle the Ghetto, una raccolta di organizzazioni per i diritti umani, comitati di resistenza popolare e organizzazioni politiche palestinesi. Chiedono la rimozione dei checkpoint e degli insediamenti illegali a Hebron.I manifestanti si sono radunati fuori dal posto di blocco cantando per la rimozione dei checkpoint e degli insediamenti illegali all’interno della città. Alla fine i soldati sono usciti dal posto di blocco in H1, parte palestinese della città, lanciando granate stordenti e minacciando i manifestanti con le loro armi. La protesta pacifica è stata dispersa da questa violenza mentre i soldati si sparpagliavano lanciando più granate stordenti e disperdendo la folla. In effetti questa aggressione ha soppresso la libertà di parola del popolo palestinese.
Questo evento è stato organizzato come anticipo della campagna annuale Dismantle the Ghetto che si terrà a febbraio.

This entry was posted in info and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *