Le forze israeliane cannoneggiano la zona est di Gaza, ferendo 1 palestinese

http://maannews.com/Content.aspx?id=780018
11 APRILE 2018 12:13 P.M. (AGGIORNATO: 12 APRILE 3:35 P.M.) 
CITTÀ DI GAZA (Ma’an) – I carri armati israeliani hanno bombardato nella parte orientale della città di Gaza mercoledì mattina, in quello che l’esercito israeliano e i media hanno riferito come risposta a un ordigno esploso vicino a un bulldozer militare israeliano lungo il confine.


Diversi veicoli militari israeliani e bulldozer hanno fatto irruzione brevemente in un’area vicino all’incrocio di al-Mintar (Karni), sul lato di Gaza al confine con Israele, durante quello che l’esercito descriveva come “attività di routine”.
La gente del posto ha detto a Ma’an che durante l’incursione, le forze israeliane hanno lanciato razzi verso il quartiere sud-orientale di al-Zaytoun a Gaza City.
Poco dopo, un ordigno esplosivo è stato fatto esplodere vicino a uno dei bulldozer israeliani.
Fonti locali hanno riferito a Ma’an che i carri armati israeliani hanno sparato almeno cinque proiettili contro i “siti di resistenza” a est del quartiere al-Shujaiyyeh a Gaza City, e in terreni agricoli nel quartiere di al-Zaytoun.
Il portavoce del ministero della Salute di Gaza ha dichiarato che un palestinese è stato gravemente ferito dal bombardamento e che è stato trasferito all’ospedale al-Shifa.
“Un numero di bersagli appartenenti all’organizzazione terroristica di Hamas sono stati attaccati”, ha detto l’esercito israeliano in una dichiarazione. “L’IDF vede Hamas come responsabile di qualsiasi incidente che si verifichi nella e dalla striscia e non permetterà all’organizzazione terroristica di trasformare l’area del recinto in una zona di conflitto”.

This entry was posted in gaza, info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *