L’esercito israeliano ordina a famiglie palestinesi di uscire dalle loro case a causa di esercitazioni militari

http://english.wafa.ps/page.aspx…
L’esercito israeliano ha ordinato a cinque famiglie palestinesi di lasciare le loro case a Hamsa al-Foqa, nella valle del Giordano settentrionale, perché le forze armate israeliane intendono effettuare esercitazioni in quella zona, ha detto oggi un funzionario locale.


Aref Daraghmeh, attivista per i diritti, ha detto che cinque famiglie del clan di Abu Kibash hanno ricevuto l’ordine di stare lontano dalle loro case il 2 aprile e l’1 e l’8 maggio dalle 6 del mattino fino alle 2 del pomeriggio mentre i militari devono condurre esercitazioni nell’area.
Secondo B’Tselem, un gruppo israeliano per i diritti umani, l’addestramento militare israeliano nella Valle del Giordano “causa irragionevole interruzione delle vite delle comunità della zona”.
In un precedente rapporto, si legge: “i residenti sono tenuti a lasciare le loro case per molte ore, a volte con un breve preavviso di poche ore. In alcuni casi, non hanno una posizione alternativa adeguata e sono lasciati esposti alle dure condizioni meteorologiche che prevalgono nella Valle del Giordano in estate. ”
I gruppi per i diritti hanno anche affermato che le esercitazioni militari sono in realtà intese a spingere i palestinesi fuori dalle loro case e fuori dall’intera valle del Giordano occupata, che Israele spera di un giorno annettere e riempirla con coloni ebrei.
Fonte: http://english.wafa.ps/page.aspx…

This entry was posted in info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *