Le forze israeliane assaltano i contadini palestinesi a Gerusalemme est – video

https://www.maannews.com/Content.aspx?id=780770
20 Agosto 2018 4:54 P.M. (AGGIORNATO: 20 AGOSTO 2018 4:54 P.M.)
GERUSALEMME (Ma’an) – Lo staff della municipalità israeliana ha aggredito contadini e venditori palestinesi nelle strade occupate di Gerusalemme est il lunedì, un giorno prima della festa musulmana di Eid al-Adha.


La gente del posto ha detto che lo staff della municipalità israeliana, sotto la sicurezza armata delle forze israeliane, ha preso di mira i contadini palestinesi nelle strade della città vecchia di Gerusalemme e nella via Salah al-Din della città.
Fonti hanno confermato che le autorità municipali israeliane hanno preso d’assalto le aree, facendo multe agli agricoltori e ai venditori che venivano rimossi con la forza.
Nel frattempo, le forze israeliane hanno aggredito un’anziana donna palestinese e diversi altri agricoltori e distrutto i loro raccolti, tra cui uva, mele e pesche.
È degno di nota il fatto che gli agricoltori di Gerusalemme sono sottoposti quotidianamente a tali aggressioni, impedendo loro di vendere i loro raccolti per la strada. Inoltre, i proventi della vendita di queste colture sostengono dozzine di famiglie palestinesi bisognose o meno fortunate in vari quartieri.
L’assalto agli agricoltori e ai venditori nella Gerusalemme Est occupata coincide con i preparativi per la festa musulmana di Eid al-Adha.
Il video qui sotto mostra il risultato delle forze israeliane che aggrediscono i contadini palestinesi:

This entry was posted in info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *