Palestinesi feriti, altri detenuti durante scontri a Ras Karkar

http://maannews.com/Content.aspx?id=780986
7 Settembre 2018  
RAMALLAH (Ma’an) – Cinque palestinesi sono stati feriti da proiettili israeliani rivestiti di gomma, venerdì pomeriggio, durante le proteste alla periferia del villaggio di Ras Karkar nel distretto centrale di Ramallah e al-Bireh in West Bank.


Palestinesi e attivisti hanno protestato contro la confisca israeliana di terre palestinesi nel villaggio di Ras Karkar e nelle aree circostanti.
La gente del posto ha detto che i soldati israeliani schierati a Jabal al-Risan, Kafr Nimeh, Ras Karkar e Kharbatha hanno usato proiettili di acciaio rivestiti di gomma, granate stordenti e bombe lacrimogene per disperdere i manifestanti.
Le forze israeliane hanno anche detenuto due palestinesi dopo averli assaliti.
I manifestanti hanno chiesto la revoca dei piani israeliani per confiscare le terre appartenenti ai palestinesi di Ras Karkar e dei villaggi circostanti per l’espansione degli insediamenti.
Tre fotoreporter palestinesi sono stati feriti dalle forze israeliane, la scorsa settimana, durante gli scontri scoppiati tra palestinesi e forze israeliane in seguito alle proteste a Ras Karkar.

This entry was posted in info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *