Le forze israeliane feriscono decine di studenti palestinesi a Hebron

https://www.maannews.com/Content.aspx?id=781129
19 Settembre 2018
HEBRON (Ma’an) – Dozzine di studenti palestinesi hanno subito lesioni, mercoledì, durante gli scontri con le forze israeliane nella città sudoccidentale di Hebron, nella West Bank.


Fonti locali hanno affermato che le forze israeliane hanno provocato gli studenti palestinesi mentre erano in viaggio per andare a scuola nella città di Hebron, causando violenti scontri tra studenti e forze israeliane.
Scontri sono scoppiati vicino alla scuola di Al-Nahda Boys e alla scuola Tareq Bin Ziad, secondo quanto riferito sono state  interrotte le lezioni in entrambe le scuole.
Durante gli scontri, le forze israeliane hanno sparato bombe lacrimogene agli studenti palestinesi, intossicando dozzine di studenti a causa dell’inalazione di gas lacrimogeno.
Gli studenti palestinesi sono regolarmente molestati dalle forze israeliane e dai coloni nella città di Hebron.
Il ministero palestinese dell’istruzione ha pubblicato il suo rapporto annuale per il 2017 che documenta le violazioni del governo israeliano contro l’educazione palestinese, affermando che 80.279 bambini palestinesi e 4.929 insegnanti e personale sono stati “attaccati” da coloni o soldati israeliani.
Secondo il rapporto, nove studenti sono stati uccisi, mentre 603 studenti e 55 insegnanti e impiegati hanno subito ferite da proiettili veri o proiettili di gomma durante le irruzioni israeliane nelle scuole o sono stati investiti da jeep militari israeliane, mentre dozzine di studenti hanno sofferto soffocamento dovuto all’inalazione di gas lacrimogeno sparato dalle forze israeliane contro di loro.

This entry was posted in info and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *