Dozzine di palestinesi feriti dall’esercito vicino a Ramallah

16 novembre 2018

http://imemc.org/article/army-injures-dozens-of-palestinians-near-ramallah/

I soldati israeliani hanno attaccato, venerdì, manifestanti nonviolenti locali e internazionali sui territori palestinesi, a Jabal ar-Reesan Mountain, nel villaggio di Ras Karkar, a ovest della città centrale di Ramallah, nella West Bank.

I soldati hanno attaccato i manifestanti con proiettili di acciaio rivestiti di gomma, bombe di gas lacrimogeno e granate a stordenti, provocando dozzine di soffocamenti causati dall’inalazione del gas lacrimogeno.

Fonti mediche hanno detto che un palestinese è stato colpito con una pallottola di acciaio rivestita di gomma in faccia, ed è stato portato di corsa al Palestine Medical Complex a Ramallah.

I soldati hanno anche sparato a un fotoreporter, identificato come Mohammad Hamdan, con una pallottola di acciaio rivestita di gomma nella gamba.

Nonostante la pioggia, i palestinesi e gli internazionali hanno marciato verso le terre e hanno tenuto le preghiere di mezzogiorno sulla montagna, prima di iniziare la processione nonviolenta.

I soldati hanno quindi iniziato a lanciare molte bombe di gas lacrimogeni, granate stordenti e e proiettili di acciaio rivestiti di gomma.

La Palestinian Red Crescent Society (PRCS) ha detto che i suoi medici hanno fornito il trattamento necessario a dozzine di persone che hanno sofferto gli effetti dell’inalazione del gas lacrimogeno.

Inoltre, i soldati hanno installato un posto di blocco sulla strada principale che porta ai villaggi ad ovest di Ramallah, hanno fermato e perquisito decine di auto e non hanno permesso ai residenti di attraversare.

Israele sta cercando di confiscare illegalmente le terre, di proprietà dei palestinesi dei tre villaggi, per usarle per le sue attività colonialiste e per scopi militari.

This entry was posted in info and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *