I soldati israeliani uccidono un palestinese mentalmente disabile a Tulkarem

04 dicembre 2018

http://imemc.org/article/israeli-soldiers-kill-a-palestinian-in-tulkarem/

Dozzine di soldati israeliani hanno invaso, martedì all’alba, il campo profughi di Tulkarem e la città di Tulkarem, nel nord della West Bank, hanno ucciso un palestinese con una disabilità mentale e ne hanno feriti diversi altri.

Fonti dei media hanno riferito che i soldati hanno ucciso Mohammad Husam Abdul-Latif Habali, 22 anni, dalla città di Tulkarem, e ferito un altro giovane, dopo aver sparato contro di loro con colpi di arma da fuoco.

Hanno aggiunto che i soldati hanno sparato a Mohammad, che era mentalmente disabile, da una distanza molto ravvicinata, e che è morto quasi istantaneamente, dalle ferite da arma da fuoco alla testa e agli arti.

I soldati hanno anche ferito diversi palestinesi con proiettili di acciaio rivestiti di gomma e hanno causato a molti altri danni da ‘inalazione di gas lacrimogeno.

Vale la pena ricordare che decine di soldati, molti dei quali in jeep e altri a piedi, hanno invaso diversi quartieri nel campo profughi e la città di Tulkarem, specialmente nell’area occidentale, ed hanno sparato dozzine di proiettili e bombe di gas durante le proteste successive,

I soldati hanno invaso e saccheggiato molte case, causando moltissimi danni, ed hanno interrogato diversi palestinesi mentre ispezionavano le loro carte d’identità.

This entry was posted in info and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *