L’esercito israeliano rapisce sette palestinesi, tra cui un uomo cieco, a Ramallah

16 dicembre 2018

http://imemc.org/article/army-abducts-seven-palestinians-including-a-blind-man-in-ramallah/

I soldati israeliani hanno rapito, domenica all’alba, sette palestinesi, incluso un cieco, da diversi villaggi e città, nel governatorato di Ramallah, nella Cisgiordania centrale.

Fonti dei media a Ramallah hanno detto che dozzine di soldati hanno invaso il villaggio di Kobar, a nord della città, prima di irrompere in diverse case e perquisirle con la forza.

Le fonti hanno riferitoche i soldati hanno rapito Aseel Walid Barghouthi, Ehab Monir Barghouthi e Mo’tasem Monir Barghouthi.

I soldati hanno anche rapito un cieco identificato come Sheikh Ali Hannoun e un ex prigioniero politico, Maher Shreiteh, dopo aver invaso le loro case e averli perquisiti, nel villaggio di al-Mazra’a al-Gharbiyya, a nord-ovest di Ramallah.

Inoltre, i soldati hanno rapito Khaled Ahmad Qa’ad, dalla sua casa nella città di Abu Qash, a nord di Ramallah.

Un altro palestinese, identificato come Rashad Karaja, è stato rapito dalla sua casa nella città di Safa, a ovest di Ramallah.

Si ricorda che i soldati hanno anche invaso la casa di Khaled Nawabeet, a Ramallah, e lo hanno perquisito violentemente.

 

This entry was posted in info, prigionieri and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *