Le forze israeliane a Gaza sparano su contadini e pastori

18 marzo 2019

https://imemc.org/article/israeli-forces-fire-on-gaza-farmers-and-shepherds/?fbclid=IwAR3fVN12_QWzlwMpUbTNZQsoFBLvf6Z4I_CXI4ZACW4dqliWbHzh4b0Dz0I

Le forze israeliane hanno aperto il fuoco pesante contro contadini e pastori palestinesi domenica scorsa, a sud della Striscia di Gaza sotto assedio.

Un reporter di Ma’an ha detto che le forze israeliane, schierate in posti di guardia militari, hanno aperto il fuoco verso i terreni agricoli palestinesi ad est di Rafah, nel sud di Gaza, prendendo di mira agricoltori e pastori.
Non sono stati segnalati infortuni.

L’esercito israeliano detiene regolarmente e spara a pescatori, pastori e agricoltori palestinesi disarmati se si avvicinano alla zona cuscinetto lungo le zone di confine, poiché le autorità non hanno chiarito l’area precisa della zona designata.

La pratica ha praticamente distrutto gran parte del settore agricolo e della pesca dell’enclave costiera bloccata, che è stata sotto il blocco aereo, terrestre e marittimo israeliano per quasi 12 anni.

 

This entry was posted in info and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *