I soldati invadono Al-Khalil; sparano munizioni letali ai manifestanti

5 aprile 2019 | International Solidarity Movement | al Khalil team | Al-Khalil (Hebron),  Palestina occupata

Le forze di occupazione israeliane irrompono in Al-Khalil e sparano munizioni ai dimostranti dopo aver bombardato la città con gas lacrimogeni, granate stordenti e proiettili di acciaio rivestiti di gomma.

Tre soldati puntano i fucili contro la stampa e i manifestanti mentre un taxi li guida

Intorno alle 13 i soldati hanno invaso Al-Khalil attraverso il checkpoint 56. I soldati hanno sparato granate stordenti contro i manifestanti. Subito dopo le granate stordenti, i soldati hanno sparato lacrimogeni in strada, costringendo i manifestanti e il personale della stampa a muoversi. Mentre i lacrimogeni sparivano, le proteste continuavano. I soldati israeliani hanno poi sparato ai manifestanti con proiettili  rivestiti di gomma mentre continuavano a sparare granate stordenti contro i manifestanti.

un video dell’inizio dell’assalto alla città:

لحظة خروج جنود الاحتلال2019/4/5

Palestine HebronThe moment the Israeli soldiers left the checkpoint of Shuhada Street in the center of Hebron and attacked the journalists with a barrage of sound bombs and poisonous gasA volunteer photograph of a group of human rights defendersفلسطين الخليل 2019/4/5لحظة خروج جنود الاحتلال من حاجز شارع الشهداء وسط مدينة الخليل والاعتداء على الصحافين بوابل من قنابل الصوت والغاز السامتصوير متطوع تجمع المدافعين عن حقوق الانسان

Gepostet von ‎Human Rights Defenders تجمع المدافعين عن حقوق الانسان‎ am Freitag, 5. April 2019

Ad un certo punto i soldati sono passati dai proiettili di acciaio rivestiti di gomma a  munizioni da guerra. Per circa un’ora i soldati hanno sparato munizioni vere e granate stordenti contro i manifestanti palestinesi fino a ritirarsi dietro il posto di blocco, che al momento era chiuso al pubblico.
Le proteste sono ricominciate  e i soldati hanno sparato diversi colpi di gas lacrimogeno e sparato proiettili di acciaio rivestiti di gomma. Durante l’invasione hanno anche lanciato granate stordenti alla stampa.

This entry was posted in Senza categoria and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *