Caro/a amico/a: Penso che tu sappia di Gaza

https://www.facebook.com/shadiemad22

Viviamo qui una vita di inferno. Siamo diventati una città fantasma, dove gli aerei da guerra israeliani bombardano e distruggono case, uccidono civili e li feriscono, così come continua il severo assedio imposto da Israele.


Secondo il rapporto delle Nazioni Unite, la Striscia di Gaza vive nella più grande prigione del mondo.


I bambini sono stati costretti a cercare cibo in contenitori per la spazzatura e a chiedere l’elemosina a causa della fame mortale. Il tasso di estrema povertà ha superato il 90%. Il taglio di elettricità lascia sole 4 ore al giorno di corrente e l’ingresso di medicinali e aiuti è bloccato. Sfortunatamente, l’Agenzia di Soccorso delle Nazioni Unite ha tagliato gli aiuti al 50%.
Questa è la nostra vita nella Striscia di Gaza. Morte, lacrime e dolore. Il sorriso delle persone si indebolisce perché ogni famiglia ha perso qualcuno o lo ha visto arrestato. Queste persone hanno bisogno di inviare le loro voci al mondo esterno. Vogliono stare con loro e pensarci. Hanno bisogno del tuo amore e dei tuoi cuori.
Spero che dai il tuo cuore ai bambini e ai poveri
Questo messaggio proviene da persone qui nella Striscia di Gaza
#Shadi_abo_zanona

This entry was posted in gaza, info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *