Video: Ramadan a Gaza contaminato dalla distruzione

28 maggio 2019 

https://electronicintifada.net/content/video-ramadan-gaza-tainted-destruction/27416

Il Ramadan nella Striscia di Gaza è diverso quest’anno.

Il mese di digiuno per i musulmani è iniziato con l’assalto israeliano, che ha ucciso oltre 25 palestinesi.

Molti di quelli che sono sopravvissuti agli attacchi sono rimasti senza casa dopo che Israele ha demolito edifici residenziali e commerciali.

“[L’esercito israeliano] ci ha detto che entro cinque o sei minuti, non sarebbe dovuta esserci una sola persona nell’edificio”, ha detto Majdi Dughmush a The Electronic Intifada. La sua casa è stata distrutta durante l’attacco all’edificio Abu Qamar nel quartiere di Sabra a Gaza City il 5 maggio.

“Le persone hanno potuto a malapena andarsene e avvisarsi a vicenda di fuggire.”

“La gioia del Ramadan è sparita, i bombardamenti hanno lasciato un impatto enorme”, ha detto Muhammad Zayda, un altro abitante di Abu Qamar, a The Electronic Intifada.

“Avevamo comprato tutto per il Ramadan e tutto è stato distrutto nello stesso momento.”

Tuttavia, i palestinesi di Gaza insistono nel resistere all’oppressione israeliana celebrando l’arrivo del Ramadan.

“Celebreremo il Ramadan come facciamo ogni anno, con la nostra tradizione religiosa, con le nostre consuetudini”, ha detto Ahmad al-Jaouni, che vende dolci al qatayif – formaggio o alle noci tradizionalmente mangiati durante il mese.

“Il popolo palestinese è nato tra sfide, è nato per sfidare le difficoltà. Ce la faremo e la vittoria sarà la nostra. “

Video di Ruwaida Amer e Sanad Ltefa.

This entry was posted in gaza, info and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *