I palestinesi marciano nella West Bank occupata per protestare contro la conferenza in Bahrain

25 giugno 2019 https://qudsnen.co/palestinians-rally-across-occupied-west-bank-to-protest-bahrain-conference/

Ramallah (QNN) – Centinaia di palestinesi hanno protestato lunedì nella città di Ramallah, in Cisgiordania, contro il prossimo seminario “Pace alla prosperità” in Bahrain.
Il piano economico da 50 miliardi di dollari USA, pubblicato sabato, richiede massicci progetti infrastrutturali e la creazione di posti di lavoro per i palestinesi.

Tuttavia, il piano non affronta le questioni centrali del conflitto tra Israele e Palestina: la contestata città santa di Gerusalemme, ricercata da entrambi i popoli come capitale; il destino di oltre 5 milioni di rifugiati palestinesi e dei loro discendenti e i confini di un futuro stato palestinese.

Funzionari americani dicono che questi problemi non saranno sollevati durante la conferenza di questa settimana in Bahrain.

Il Segretario generale dell’Iniziativa nazionale palestinese Mustafa Barghouti ha affermato di ritenere che non si tratti di un accordo “per la pace”, ma di “legittimare l’annessione illegale” di Gerusalemme, la Cisgiordania e le alture del Golan.

“Non possiamo avere uno sviluppo economico senza essere liberi”, ha aggiunto.

Né Israele né i palestinesi avranno una rappresentanza ufficiale al vertice di due giorni.

La delegazione statunitense sarà guidata dal segretario al Tesoro Steven Mnuchin.

Il piano decennale prevede progetti per 6,3 miliardi di dollari per i palestinesi in Libano, oltre a 27,5 miliardi di dollari in Cisgiordania e Gaza, 9,1 miliardi di dollari in Egitto e 7,4 miliardi di dollari in Giordania.

This entry was posted in info and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *