I soldati israeliani sparano e feriscono un palestinese ad un checkpoint vicino a Jenin

9 luglio 2019

 https://imemc.org/article/israeli-soldiers-shoot-and-injure-palestinian-at-checkpoint-near-jenin/

Martedì un palestinese è stato colpito e ferito gravemente dalle forze israeliane di stanza al posto di blocco di Salem, nel nord della West Bank, vicino a Jenin.

Secondo fonti locali l’uomo ha circa cinquant’anni, e dopo essere stato colpito più volte, è stato preso in custodia dalle forze di sicurezza israeliane, che lo hanno portato in un luogo sconosciuto.

Sebbene fonti militari israeliane sostengano che l’uomo abbia gettato un oggetto fiammeggiante verso i soldati al checkpoint, ciò non è stato confermato da fonti locali e testimoni oculari. Va notato che le forze israeliane spesso fanno false affermazioni sui civili palestinesi che sparano ai posti di blocco, che vengono poi ritirate quando dimostrate false.

Dopo la sparatoria, le forze israeliane hanno chiuso il checkpoint, lasciando centinaia di palestinesi bloccati, senza alcun modo di raggiungere le loro destinazioni nel nord della West Bank.

This entry was posted in info and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *