16 bambini palestinesi uccisi nei primi mesi del 2019

10 luglio 2019

 https://imemc.org/article/16-palestinian-children-killed-in-first-term-of-2019/

L’esercito di occupazione israeliano ha ucciso 16 bambini palestinesi nella Striscia di Gaza durante il primo mandato del 2019, secondo quanto riferito da Al-Mezan Center for Human Rights.

Il centro ha detto, nel rapporto, che 1.233 bambini palestinesi sono stati feriti mentre partecipavano alla Grande Marcia di Ritorno, e altri 17 sono stati detenuti.

Il rapporto ha sottolineato che le forze di occupazione israeliane hanno continuato  ad effettuare sistematiche violazioni dei diritti umani dei palestinesi nella striscia di Gaza, in particolare sui bambini.

Secondo il rapporto, i dati registrati indicavano un aumento del numero di bambini uccisi e feriti, così come il numero di detenzioni, ha ulteriormente Al Ray.

Il centro ha condannato le restrizioni imposte al popolo di Gaza come parte di un blocco permanente e illegale che viola il diritto internazionale e i diritti umani della popolazione di Gaza.

Ha osservato che i fatti indicano i bambini come il settore più colpito delle aggressioni israeliane dirette e indirette.

Il rapporto ha anche rilevato che la continua violazione di Israele del diritto internazionale e umanitario è un riflesso naturale dell’incapacità della comunità internazionale di svolgere i suoi doveri morali e legali nei confronti dei civili nei territori palestinesi occupati, e in particolare nella Striscia di Gaza.

Il centro ha invitato la comunità internazionale a un passo immediato per fermare queste violazioni.

Ha anche chiesto a chi si occupa dell’amministrazione della giustizia nei territori palestinesi il perseguimento di tutti coloro che hanno commesso o ordinato queste violazioni e che vengano consegnati nelle mani della giustizia.

This entry was posted in gaza, info and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *