L’esercito rapisce uno studente, ferisce diversi giovani, a Ramallah

https://imemc.org/
 11 ottobre 2019
I soldati israeliani hanno invaso, venerdì all’alba, il quartiere al-“Irsal nella città di Ramallah, nella Cisgiordania centrale, e hanno rapito uno studente della Birzeit University, da casa sua, dopo averlo aggredito ripetutamente.

I soldati hanno invaso la casa della famiglia di Fadi a-Tarsha, e lo hanno ripetutamente assalito mentre perquisivano e saccheggiavano violentemente la proprietà, hanno riferito fonti dei media.

Le fonti hanno aggiunto che i soldati hanno ammanettato e bendato il giovane e lo hanno portato a una destinazione sconosciuta.

Nelle notizie correlate, i soldati hanno invaso il quartiere di Sateh Marhaba nella vicina città di al-Biereh e hanno lanciato lacrimogeni e granate a concussione contro i giovani locali, che hanno protestato contro l’invasione e hanno lanciato pietre contro le jeep dell’esercito.

Fonti mediche hanno riferito che molti palestinesi hanno subito gli effetti dell’inalazione di gas lacrimogeni, prima di ricevere cure da medici locali.

This entry was posted in info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *