Il prigioniero Barghouthi potrebbe candidarsi alle elezioni presidenziali in Palestina

https://www.middleeastmonitor.com/
27 dicembre 2019

Il leader incarcerato di Fatah, Marwan Barghouti, competerà con l’incombente presidente palestinese Mahmoud Abbas nelle imminenti elezioni presidenziali del Paese, ha annunciato ieri il membro del Consiglio rivoluzionario di Fatah.

Marwan Barghouti, Leader di Fatah senior incarcerato, 25 aprile 2017

Hatem Abdel Qader disse a Quds Press che l’avvocato di Barghouthi lo aveva informato dell’intenzione del prigioniero di “candidarsi per le imminenti elezioni presidenziali”.

Citando sondaggi di opinione locali, Abdel Qader ha sottolineato che Barghouthi era “il candidato preferito di Fatah” se Abbas avesse deciso di non candidarsi per un altro mandato.

L’Autorità palestinese (PA) ha recentemente riferito di aver cercato di nominare Barghouthi per le sue elezioni legislative, ma non ha ancora concordato sulla proposta del movimento. Fonti locali affermano che Barghouthi potrebbe candidarsi alle elezioni presidenziali una volta che “si dimetterà dal Consiglio legislativo palestinese (PLC)”.

Barghouthi è detenuto in Israele dal 2002, quando è stato condannato a cinque ergastoli e 40 anni di prigione. Dovrebbe essere incluso in un imminente accordo di scambio di prigionieri con Israele, in cambio di Hamas che libera due soldati israeliani.

This entry was posted in info and tagged . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *