Israele interrompe i testi del Coronavirus a Gaza

22 aprile 2020

https://www.middleeastmonitor.com/20200422-israel-stops-coronavirus-tests-in-gaza/

Il ministro della difesa israeliano Naftali Bennett ha ordinato ai soldati israeliani di smettere di condurre test del coronavirus nella Striscia di Gaza, a causa di problemi di coordinamento, così ha riportato un quotidiano israeliano. Secondo Maariv, il governo israeliano ha annullato l’iniziativa e ha affermato che lo stesso Bennett non era a conoscenza dell’iniziativa dell’esercito a causa di una “mancanza di comunicazione”.

L’iniziativa è durata per due giorni e solo 100 campioni sono stati testati in una delle basi dell’esercito ai margini della Striscia di Gaza sotto assedio. I soldati avevano annunciato la scorsa settimana che avrebbero effettuato 50 test di coronavirus al giorno su campioni della Striscia di Gaza presso il laboratorio dell’esercito a Tzrifin. Il laboratorio sta inoltre conducendo test per i soldati sospettati di aver contratto questo virus mortale. Al 15 aprile, il numero totale di infezioni a Gaza era pari a 13.

Il capo del comando meridionale dell’esercito israeliano, il maggiore generale Eyal Zamir, è stato nominato per sviluppare un piano per eseguire i test del coronavirus e offrire aiuti umanitari alla Striscia di Gaza e all’Autorità palestinese nella Cisgiordania occupata. Secondo il piano, i soldati israeliani avrebbero effettuato i test e il coordinatore delle attività governative nei territori (COGAT) avrebbe prelevato i campioni attraverso il valico di Erez a Tzrifin. Tuttavia, il coordinamento tra questi due corpi a un certo punto si è interrotto e il progetto è stato fermato.

Gli esperti hanno avvertito che un focolaio di coronavirus nel minuscolo territorio contenente circa 2 milioni di persone, molte delle quali vivono in affollati campi profughi, rappresenterebbe una grande sfida per il settore sanitario di Gaza.

This entry was posted in info and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *