Due detenute Palestinesi in isolamento trattate molto male

https://english.palinfo.com/

26 luglio 2020
RAMALLAH,
Due prigioniere palestinesi sono detenute in condizioni estremamente difficili all’interno di una cella di isolamento nel carcere di Jalamah.Le prigioniere, Fadwa Hamada e Jihan Hashima, sono detenute all’interno di una miserabile cella di isolamento, sorvegliate con tre telecamere di sicurezza e private ​​dei loro bisogni e diritti fondamentali, secondo la Commissione palestinese dei detenuti e degli ex detenuti.

“Da quando siamo state trasferite nella prigione di isolamento di Jalamah, indossiamo gli stessi vestiti. Non hanno portato le nostre cose. Ci hanno dato una camicetta ciascuna e un dentifricio con uno spazzolino consumato e rotto ”, ha affermato la Commissione citando le prigioniere.

“Quando usciamo per vedere l’avvocato, le nostre gambe sono incatenate e non ci forniscono mascherine. Anche alle nostre famiglie non è stato permesso di farci visita per mesi “, hanno detto.

This entry was posted in info, prigionieri and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *