Israele ha lasciato soffrire da sola la bambina con il cancro

https://electronicintifada.net/

Amjad Ayman Yaghi  5 giugno 2019

Il 17 maggio, una bambina di 5 anni è morta di cancro in un ospedale di Gaza.

Wissam, il padre di Aisha, mostra una foto sul telefono di sua figlia che lo ha mandato dopo l’operazione di Aisha a Gerusalemme. Mohammed Al-Hajjar

È morta con la sua famiglia intorno a lei. Ma lei non lo sapeva.

In effetti, aveva passato la maggior parte del mese precedente da sola negli ospedali di Gerusalemme, separata dai suoi genitori e altri parenti a causa del sistema di permessi israeliano che controlla il movimento dei palestinesi nella Cisgiordania e Gaza occupate. Continue reading

Posted in opinioni | Tagged , | 1 Comment

Poliziotto israeliano accusato di aver rotto la gamba di attivista palestinese

https://www.middleeastmonitor.com/
3 giugno 2019

Un agente di polizia israeliano è stato accusato ieri di avere fratturato la gamba del noto attivista palestinese Jafar Farah durante una manifestazione ad Haifa nel maggio 2018, ha riferito Haaretz.

Jafar Farah, direttore di Mossawa (diritti umani) e cittadino Palestinese di Israele

Secondo il giornale, oltre a essere accusato di “aver causato gravi danni fisici” nella rottura della gamba di Farah, l’ufficiale di polizia Lior Hatam, “è accusato di aver aggredito altri sette uomini che erano stati portati alla stazione di polizia di Haifa quel giorno”. Continue reading

Posted in info | Tagged , , | Leave a comment

La campagna BDS contro Eurovision è stata un grande successo

31 maggio 2019

https://www.middleeastmonitor.com/20190531-the-bds-campaign-against-eurovision-was-a-major-success/?fbclid=IwAR1WJ1_EANcOiBq6tytmDzHCMLXWmnW-9xBXA3-hmF9tHY2bz2tKQrowbzE#.XPENIcDxdKA.facebook

Un gruppo di persone mostra i cartelloni durante una protesta contro il Concorso Eurovision e chiede la rimozione del blocco di Israele a Gaza. Tel Aviv, 14 maggio 2019 [Agenzia Faiz Abu Rmeleh / Anadolu]

Uno degli obiettivi principali del movimento di Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (BDS) guidato dai palestinesi durante lo scorso anno è stato l’Eurovision Song Contest 2019 che si è svolto a Tel Aviv all’inizio di maggio. Nonostante le proteste, il contest è andato avanti e, nel corso della giornata, nessuna delle esibizioni previste per la finale è stata annullata.

Perché, quindi, sto affermando che la campagna BDS è effettivamente riuscita? La risposta breve è la copertura dei media. Anche se non ha raggiunto l’obiettivo di isolare totalmente l’Eurovision Tel Aviv, o di convincere gli attori principali a ritirarsi, la campagna BDS è riuscita a suscitare una grande quantità di consapevolezza della difficile situazione del popolo palestinese. Continue reading

Posted in info | Tagged , , , , , | Leave a comment

Scontri al compound di Al-Aqsa dopo il “tour” dei coloni

https://www.middleeastmonitor.com/

2 giugno 2019

La polizia israeliana ha inseguito e aggredito un certo numero di fedeli, tra cui una guardia della moschea e i medici hanno avuto il divieto di fornire assistenza medica

Ebrei fanatici, sotto la protezione della polizia israeliana, sono visti mentre fanno irruzione nella moschea di Al-Aqsa a Gerusalemme il 2 giugno 2019. (Faiz Abu Rmeleh – Agenzia Anadolu)

La polizia israeliana chiude l’ingresso di Kiblah Masjid con una catena mentre ebrei fanatici sotto la protezione della polizia israeliana, fanno irruzione nella moschea di Al-Aqsa a Gerusalemme il 2 giugno 2019. (Faiz Abu Rmeleh – Agenzia Anadolu)

Continue reading

Posted in info | Tagged , , | Leave a comment

Relatore delle Nazioni Unite: l’accordo commerciale del Canada con Israele viola la legge internazionale

31 maggio 2019

https://www.middleeastmonitor.com/20190531-un-rapporteur-canadas-trade-agreement-with-israel-violates-international-law/

Michael Lynk, relatore speciale sulla situazione dei diritti umani nei territori palestinesi occupati – Michael Lynk [Alhadath24 / Facebook]

L’accordo commerciale aggiornato del Canada con Israele viola la legge internazionale, ha detto il Relatore speciale delle Nazioni Unite per i territori palestinesi [occupati], il professor S. Michael Lynk,  in un articolo pubblicato dal sito di notizie australiano The Conversation. Continue reading

Posted in info | Tagged , , , , , , | Leave a comment

ISRAELE UCCIDE UN MINORENNE MENTRE SI RECA ALLA PREGHIERA DEL VENERDÌ 

http://qudsnen.co/
31 maggio 2019
Hebron (QNN) – Le forze di occupazione israeliane venerdì mattina hanno ucciso a colpi d’arma da fuoco un bambino palestinese a Hebron mentre si recava alla moschea di Al Aqsa per celebrare la preghiera del venerdì.Il ministero della Sanità palestinese ha detto che il sedicenne Abdallah Gheith è stato ucciso vicino a Betlemme con un proiettile israeliano, che gli ha trapassato il cuore e i polmoni.

Nella stessa nota, il Ministero della Salute ha detto che un altro giovane palestinese (21 anni) è stato colpito all’addome nello stesso posto mentre cercava di raggiungere la moschea di Al Aqsa. Attualmente sta subendo un intervento chirurgico.

Posted in info | Tagged , , , | 1 Comment

Video: Ramadan a Gaza contaminato dalla distruzione

28 maggio 2019 

https://electronicintifada.net/content/video-ramadan-gaza-tainted-destruction/27416

Il Ramadan nella Striscia di Gaza è diverso quest’anno.

Il mese di digiuno per i musulmani è iniziato con l’assalto israeliano, che ha ucciso oltre 25 palestinesi.

Molti di quelli che sono sopravvissuti agli attacchi sono rimasti senza casa dopo che Israele ha demolito edifici residenziali e commerciali. Continue reading

Posted in gaza, info | Tagged , | Leave a comment

Caro/a amico/a: Penso che tu sappia di Gaza

https://www.facebook.com/shadiemad22

Viviamo qui una vita di inferno. Siamo diventati una città fantasma, dove gli aerei da guerra israeliani bombardano e distruggono case, uccidono civili e li feriscono, così come continua il severo assedio imposto da Israele.


Secondo il rapporto delle Nazioni Unite, la Striscia di Gaza vive nella più grande prigione del mondo. Continue reading

Posted in gaza, info | Tagged , , | Leave a comment

Soldato israeliano fuori servizio catturato in un video mentre dà fuoco a una fattoria palestinese

20 maggio 2019

https://imemc.org/article/off-duty-israeli-soldier-caught-on-video-torching-palestinian-farms/

Un video pubblicato dal gruppo israeliano per i diritti umani B’Tselem mostra un gruppo di coloni israeliani che attaccano gli abitanti dei villaggi palestinesi e stanno dando fuoco alle loro fattorie il 17 maggio – e oggi il gruppo è riuscito a identificare uno degli incendiari nel video come un soldato israeliano fuori servizio. Continue reading

Posted in info | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

La resistenza continua, aiutiamola. Settimana d’azione ISM contro Eurovision

https://palsolidarity.org/
27 maggio 2019

Maggio 2019 | International Solidarity Movement| Palestina occupata
La settimana di azione dell’ISM contro l’Eurovision a Tel Aviv In coordinamento con il Comitato nazionale per il boicottaggio palestinese (BNC) e la campagna palestinese per il boicottaggio accademico e culturale di Israele (PACBI) e in collaborazione con gruppi anti sionisti israeliani è stato un enorme successo! Da prima della cerimonia di apertura fino alla finale dell’Eurovision non c’è stato un evento di Eurvison che non sia stato contestato e non c’è stata notizia dell’Eurovision che non menziona almeno la chiamata a Boicottare la competizione a Tel Aviv spesso riportando immagini delle proteste che ci sono state.

Foto di Activestills

Sfortunatamente durante la Campagna di Tel Aviv una videocamera è stata rubata da uno dei nostri attivisti. Per favore aiutaci a comprare una nuova macchina fotografica in modo che possa continuare il suo prezioso lavoro! Continue reading

Posted in info | Tagged | Leave a comment