“NON HO TROVATO LA NOSTRA CASA, C’ERA SOLO UN ENORME BUCO”, I BAMBINI DI SAWARKAH PARLANO DI UN MASSACRO A CUI SONO SOPRAVVISSUTI

gcffJ

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *