Perché il sostegno internazionale alla Corte penale internazionale si ferma alla Palestina?

F140802ARK07-1000×668

Un giovane ragazzo palestinese cammina tra le macerie di una casa, che secondo testimoni è stata colpita da un attacco aereo israeliano, a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, il 2 agosto 2014 (Abed Rahim Khatib / Flash90)

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *