Colono israeliano investe e uccide un’anziana palestinese in Cisgiordania

25 dicembre 2021

https://www.middleeastmonitor.com/20211225-israeli-settler-runs-over-kills-elderly-palestinian-woman-in-west-bank/

Persone in lutto trasportano il corpo della donna palestinese Ghadeer Masalmeh, che è stata uccisa dopo che un colono israeliano l’ha speronata con il suo veicolo, Ramallah, Cisgiordania, 24 dicembre 2021 [Wajed Nobani/Apaimages]

Un colono ebreo israeliano venerdì ha investito con il suo veicolo un’anziana donna palestinese e l’ha uccisa all’ingresso della città di Sinjil, a nord-est della città di Ramallah in Cisgiordania, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Safa.

Fonti locali hanno riferito a Safa che il colono ebreo israeliano ha investito la donna con la sua auto mentre aspettava un taxi con il marito.

L’attacco, secondo le fonti, ha ucciso immediatamente la donna. Il colono aggressore è fuggito dalla zona molto velocemente.

Sul Facebook del Comune di Sinjil, il sindaco Hazem Tawafsha ha scritto: “La 63enne Ghadir Fuqaha era con il marito all’ingresso della città, in attesa di un taxi quando il colono l’ha investita prima di allontanarsi a tutta velocità in modo deliberato. Un attacco mordi e fuggi.”

Ha anche detto: “L’attacco gli ha ricordato un precedente attacco quando un colono in corsa vicino alla città ha urtato con il suo veicolo Enas Dar Khalil e Tulin Omar ‘Asfour, bambine di cinque anni che stavano tornando a casa dall’asilo nel 2014 .

“Enas è stata immediatamente uccisa e Tulin ha riportato un infortunio molto grave e ora sta lottando con una disabilità permanente”.

La polizia di occupazione israeliana di solito tratta tali attacchi come incidenti, anche nei casi in cui i testimoni ripetono che gli attacchi sono stati intenzionali.

La violenza dei coloni contro i palestinesi e le loro proprietà è di routine in Cisgiordania e raramente è scoraggiata dalle autorità israeliane.

I coloni ebrei israeliani effettuano spesso attacchi incendiari a case, aziende e moschee palestinesi; si dedicano anche al lancio di pietre, allo sradicamento dei raccolti e degli ulivi.

This entry was posted in info and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *