Le forze israeliane feriscono 5 palestinesi a Beit Dajan vicino Nablus

https://qudsnen.co/

1 ottobre 2021

Nablus (QNN)- Almeno 5 manifestanti palestinesi sono stati feriti venerdì dalle forze di occupazione israeliane nel villaggio di Beit Dajan a Nablus, nella Cisgiordania occupata.

La Mezzaluna Rossa Palestinese ha affermato che almeno 5 palestinesi sono stati feriti da proiettili di metallo ricoperti di gomma sparati contro di loro dalle forze israeliane a Beit Dajan.

Beit Dajan ha assistito a proteste settimanali contro l’occupazione israeliana, poiché le terre si estendono su circa 6.650 acri, secondo l’Applied Research Institute – Gerusalemme, vaste aree di territorio a est del villaggio sono state confiscate dallo stato di occupazione, etichettate come zone militari e trasformate nel sito per basi militari e insediamenti, che sono illegali secondo il diritto internazionale.

Gran parte delle terre del villaggio sono state sequestrate per la costruzione degli insediamenti illegali di Al-Hamra e Mekhora (Mehola), a est e sud-est del villaggio, nel 1971 e nel 1973.

This entry was posted in info and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *