Israele approva progetti di edilizia abitativa nel Negev

10 marzo 2022

https://www.middleeastmonitor.com/20220310-israel-to-approve-housing-projects-in-negev/

Palestinesi durante una protesta contro le decisioni di Israele nei confronti degli arabi nel deserto del Negev, Gerusalemme est, 30 gennaio 2022 [Issam Rimawi/Agenzia Anadolu]

Israele dovrebbe approvare un piano per costruire nuovi progetti abitativi nella regione desertica del Negev meridionale, ha riferito oggi Yedioth Ahronoth secondo il Centro informazioni palestinese.

Secondo il quotidiano israeliano, verranno costruiti alloggi per 2.200 famiglie israeliane nell’area del consiglio regionale di Ramat HaNegev, vicino al confine egiziano.

Mentre una città dovrebbe essere costruita per ospitare famiglie ebraiche ultra-ortodosse (Haredim) nell’area di Arad, a nord-est di Beersheba.

La città di Haredi comprenderà più di 20.000 unità abitative e ospiterà almeno 100.000 coloni. Comprenderà un centro medico, negozi e scuole religiose.

La costruzione di questa città inizierà tra pochi mesi se il piano riceverà l’approvazione del governo, secondo Yedioth Ahronoth.

Il ministro israeliano per l’edilizia e l’edilizia abitativa Zeev Elkin e il ministro dell’Interno Ayelet Shaked presenteranno il piano al governo domenica.

Shaked ha affermato che questo piano mira a fornire case a prezzi bassi e risolvere il problema degli alloggi.

Israele cerca di rubare più terra palestinese nel Negev – Cartoon [Sabaaneh/Middle East Monitor]

This entry was posted in info and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *